Go Back

Maccheroncelli alla Ferdinando II

Pasta al forno imbottita
Preparazione 2 h 30 min
Cottura 3 h 20 min
Tempo totale 5 h 50 min
Portata primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 600 kcal

Ingredienti
  

  • 350 g. gallinella di maiale tritata
  • 250 g. macinato magro di vitello
  • 500 g. maccheroncelli o ziti
  • 300 g. ricotta freschissima
  • 200 g. piselli
  • 500 g. mozzarella
  • 200 g. parmigiano reggiano
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere vino rosso
  • 500 g. passato di pomodoro
  • 200 g. mollica di pane
  • 200 g. latte
  • 1 rametto di prezzemolo
  • sale e pepe
  • 2 tuorli di uova
  • 100 g. farina
  • 50 g burro

Istruzioni
 

  • Preparare il ragù in un tegame di terracotta imbiondendo in olio le carni con cipolla e aglio.Quando le carni sono ben rosolate all’esterno aggiungere il vino e lasciar evaporare
  • Aggiungere il passato di pomodoro e allungare con un poco di acqua per coprire le carni, condendo con sale e pepe. Lasciare cuocere a fiamma molto bassa per due ore.A cottura ultimata, togliere la carne per farla raffreddare e passare al setaccio il sugo
  • Tritare la carne del ragù e preparare delle polpettine con la mollica di pane bagnata nel latte e strizzata, aglio, prezzemolo , i tuorli di uova sale e pepe. Le polpettine, della grandezza di una nocciola, vengono infarinate e cotte in pochissima acqua fino all’inizio della sua ebollizione.
  • Cuocere la pasta al dente in acqua poco salata e imburrata una pirofila, si sistema a strati con il ragù, la ricotta, i piselli ripassati nel burro, fettine sottili di mozzarella e un’abbondante spolverata di parmigiano.
  • Ricoprire la teglia con un pezzo di carta da forno per ottenere un buon incassamento e cuocere a calore moderato per 20 minuti.
Keyword carne macinata, maccheroncelli